SOSTIENE PEREIRA

sostiene-pereiraSostiene Pereira di averlo conosciuto in un giorno d’estate. Una magnifica giornata d’estate, soleggiata e ventilata, e Lisbona sfavillava. Pare che Pereira non stesse in redazione, non sapeva che fare, il direttore era in ferie, lui si trovava nell’imbarazzo di mettere su la pagina culturale, perché il Lisboa aveva ormai una pagina culturale, e l’avevano affidata a lui. E lui, Pereira, rifletteva sulla morte. 

Pereira è il tipico antieroe mediocre, incapace di immaginarsi fuori dal suo quieto vivere, del tutto inavvertito degli effetti del regime in cui soffoca il Portogallo dove vive.
Il contatto con un giovane idealista innesca però una spirale di eventi che segnerà profondamente l’uomo, generando cambiamenti inaspettati nel suo animo e facendo scoccare la scintilla che gli farà prendere coscienza del dramma circostante e lo costringerà a uscirà dal suo bozzolo e compiere azioni dalle estreme conseguenze.

Antonio Tabucchi
Grandissimo autore morto nel 2012, dal profondo legame con il Portogallo, è l’uomo che ha curato la critica e la traduzione italiana di Fernando Pessoa. È autore di una vasta produzione di romanzi e saggi, di cui Sostiene Pereira è uno dei cardini maggiori.

Marino Magliani
Autore di romanzi e traduttore, ha pubblicato per Sironi, Longanesi e Transeuropa. Le sue opere sono tradotte in olandese e tedesco e hanno goduto anche di trasposizioni a fumetti e in cortometraggi.

Marco D’Aponte
Pittore e illustratore, ha realizzato tra gli altri i graphic novel Tazio Nuvolari, compagno del vento, biografia del mitico pilota mantovano, scritto da Pit Formento, e Quattro giorni per non morire, tratto dal romanzo omonimo di Marino Magliani, con la ceneggiatura di Andrea B. Nardi.

About pqeditor