NANA OSAKI

Share: Cari lettori, oggi vi parlerò di un personaggio unico nel suo genere! Una ragazza con un triste passato alle spalle ma che ha continuato ad inseguire il suo sogno. […]

Cari lettori, oggi vi parlerò di un personaggio unico nel suo genere! Una ragazza con un triste passato alle spalle ma che ha continuato ad inseguire il suo sogno.

Nana Osaki è una delle due protagoniste dell’omonimo manga Nana, di Ai Yazawa. Dopo essere stata abbandonata dalla madre, trascorre un’ adolescenza tormentata da pregiudizi. Grazie all’amico e compagno Nobu, conosce Ren e Yasu che le propongono di partecipare al loro progetto di fondare una band. Nana accetta e diventa la vocalist dei Black Stones. Fra lei e Ren nasce una relazione che successivamente verrà spezzata dalla scelta di quest’ultimo di trasferirsi a Tokyo per inseguire una carriera musicale con un altro gruppo prossimo al debutto, i Trapnest. Nana all’inizio si sente scoraggiata ma dopo due anni si trasferisce nella stessa città per inseguire il suo sogno: diventare una cantante professionista. Salita sul treno diretto per la capitale giapponese, incontra una ragazza di nome Nana della stessa età. Dopo essersi separate alla stazione, si incontreranno per caso in un appartamento con l’intenzione di affittarlo. Decideranno di diventare coinquiline e di iniziare una nuova vita assieme. Le due ragazze hanno carattere e gusti differenti ma nonostante questo riescono ad instaurare un rapporto bellissimo. Nana Osaki è molto decisa, indossa capi particolari e trasgressivi, nonostante sia una cantante è un’accanita fumatrice e sul braccio sinistro ha tatuato un fiore di loto, dimostrazione del suo amore per Ren. Nana Komatsu è una ragazza dolce, solare, premurosa, a volte ingenua, spesso ossessionata dal “Grande Demone Celeste”. Infatti, secondo lei, il suo destino e quello della cantante si sono intrecciati grazie all’intervento di questa creatura mistica. Verrà soprannominata dalla cantante, “Hachiko” o “Hachi”, come il famoso cane fedele.

Così iniziano le avventure di queste due ragazze… E’ una coincidenza o è veramente opera del destino? Per scoprirlo, seguite l’anime e il manga !

Citazioni: Nana Osaki

“Se fosse possibile azzerare questa vita piena di errori… E ripartire da capo… A cominciare da quale momento correggeresti i tuoi sbagli? Io comincerei dalla notte di neve in cui ci siamo conosciute. Sei l’unica cosa del mio passato che non voglio cancellare” .

“Sai Hachi, quell’appartamento in cui ho vissuto insieme a te, anche se era privo di ascensore, condizionatore, veranda e non era affatto confortevole, mi piaceva davvero… perchè c’eri tu” .

 

Martina Zagami

About pqeditor